Buridda (Zuppa di pesce)

10 Febbraio 2019 0 Di admin

Buridda (Zuppa di pesce)

Buridda (Zuppa di pesce)

La buridda è una zuppa a base di pesce tipica della cucina ligure, la cui ricetta può essere preparata in diversi modi e può cambiare a seconda della località e del periodo storico di riferimento tradizionalmente realizzato. Esistono diverse varietà di burrida: può essere preparata con le seppie, con il palombo e cefalo oppure con lo stoccafisso. Gli ingredienti della zuppa sono principalmente: capperi, funghi e prezzemolo a cui viene aggiunto un filo d’olio e delle gallette chiamate del marinaio, un prodotto da forno tipicamente ligure, usato per diverse preparazioni, simile alle schiacciatine che donano una consistenza croccante al piatto. In alcune ricette più recenti si utilizzano anche i moscardini, le triglie e le code di rospo per conferire alla buridda un sapore più marcato e deciso. L’origine del nome buridda è da attribuire ad una parola araba: bourride che significa a pezzetti. Questa parola in dialetto sardo indica, invece, una particolare marinatura del pesce bollito. Prelibata zuppa di pesce, tradizionalmente servita il giovedì Santo, era un piatto molto amato dalla borghesia di tutta la riviera ligure.

Ingredienti

  • Dosi per 4 persone:
  • 800 gr. di pesce da «boridda»
  • (Gronco o nocciolo, ma si può fare anche con seppie o stoccafisso)
  • alcune fette di funghi secchi
  • 4 filetti d'acciughe salate
  • 100 gr. di olive nere
  • una manciata di pinoli
  • un cucchiaino di capperi
  • uno spicchio d'aglio
  • una piccola cipolla
  • una carota
  • un mazzolino di prezzemolo
  • una costa di sedano
  • 250 gr. di pomidoro maturi
  • olio d'oliva
  • vino bianco secco
  • sale
  • pepe bianco
  • crostini di pane

Istruzioni

  • Pulire e lavare il pesce, tagliando le teste.
  • Preparare un trito coi funghi, la carota, il sedano, il prezzemolo, l'aglio e la cipolla; porlo in una casseruola di coccio con un po' d'olio, e quando comincerà a soffriggere unire i filetti d'acciughe, facendoli fondere lentamente.
  • Aggiungere i pinoli,le olive e i capperi; dopo alcuni minuti, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Evaporato questo, versarvi i pomidoro precedentemente pelati e tritati: lasciarli ammorbidire, quindi adagiarvi il pesce, tagliato a trance, salando e insaporendo con una macinata di pepe bianco.
  • A cottura ultimata, servire direttamente dal recipiente, con crostini di pane.
http://www.cucinaligure.info/2019/02/10/buridda-zuppa-di-pesce/