Funzi in addobbo (Funghi sott’olio)

26 Marzo 2019 0 Di admin

Funzi in addobbo ()

Funzi in addobbo ()

Ingredienti

  • 1 kg. di funghi porcini piccoli e sodi;
  • 1 It. d'aceto di vino bianco;
  • 1 It. di vino bianco secco;
  • olio extravergine d'oliva;
  • alcune foglie d'alloro;
  • chiodini di garofano;
  • pepe nero e bianco in grani;
  • sale

Istruzioni

  • Raschiare con cura i funghi, eliminando tutto il terriccio: servendosi però esclusivamente d'un coltellino e di un panno umido, senza ricorrere al getto d'acqua.
  • Mettere al fuoco l'aceto e il vino in una pentola; unire 4-5 chiodi di garofano e un cucchiaio di grani di pepe bianco e nero; quando alzerà il bollore, gettarvi i funghi e lasciarli cuocere per 3 minuti.
  • Scolarli e stenderli ad asciugare su di un canovaccio, coprendo con altro telo e appoggiando su di essi un tagliere: il peso favorirà l'eliminazione dell'umore acquoso che faciliterebbe l'ammuffimento dei funghi.
  • Lasciar riposare per una notte.
  • Trascorso tale tempo, sistemare i funghi in vasi di vetro, lasciando 3 cm. verso l'estremità superiore; fra uno strato e l'altro distribuire i chiodi di garofano, i grani di pepe e insinuate, tra i funghi e le pareti dei vasi, alcune foglie d'alloro.
  • Ricoprire con olio e far riposare.
  • Controllare ogni giorno se il livello si è abbassato: in tal caso aggiungere altro olio, finché non apparirà stabilizzato.
  • Chiudere allora i vasi e porli in luogo asciutto e areato.
  • Allo stesso modo si possono conservare galletti e colombelle.
  • Comunque, il contenuto è pronto per il consumo dopo circa 2 mesi.
http://www.cucinaligure.info/2019/03/26/funzi-in-addobbo-funghi-sottolio/