Fiori di zucca di Moano

27 Settembre 2019 0 Di admin

Fiori di zucca di Moano

Fiori di zucca di Moano

Questo è uno dei tanti modi di cucinare i fiori di zucca ripieni. A Moano, frazione di Pieve di Teco, usano cucinarli in casseruola con un sugo leggero a base di pomodoro fresco e basilico. Questa ricetta usa verdure cotte per il ripieno
Ricetta e foto tratte dal sito Amici di Ponente

Ingredienti

  • 30 fiori di zucca
  • un mazzo di bietole
  • 4 pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • un mazzetto di basilico
  • 2 uova
  • una manciata di parmigiano
  • un pò di pangrattato
  • origano
  • olio
  • sale e pepe

Istruzioni

  • Con un pò d’olio fate soffriggere la cipolla in padella e aggiungete i pomodori spezzettati.
  • Lasciate cuocere alcuni minuti e aggiungete un pò d’acqua per avere un composto piuttosto liquido.
  • Tritale le bietole e, in una terrina, amalgamatele con le uova, il parmigiano, l’origano, il sale e una macinata di pepe.
  • Aggiungete un pò di pangrattato per rendere il ripieno non troppo molle.
  • Riempite i fiori privati del pistillo, adagiateli in padella e cuoceteli, con coperchio, per circa mezz’ora a fuoco moderato, senza rigirarli.
  • Controllare di tanto in tanto che il liquido di cottura non si asciughi troppo, aggiungere eventualmente un pò d’acqua calda salata o brodo.
  • A cottura quasi ultimata aggiungete le foglie di basilico.

Note

Per conservare i fiori in modo che non appassiscano, lavarli, privarli del pistillo, scrollare l’acqua in eccesso, sistemarli in un contenitore o sacchetto di plastica e riporli in frigorifero. Durano quasi una settimana. Il ripieno può essere arricchito con altre verdure (zucchini, fagiolini ....). A Moano usano utilizzare verdure già cotte

http://www.cucinaligure.info/2019/09/27/fiori-di-zucca-di-moano/