Categoria: Primi piatti

Gasse (Farfalle)

26 Marzo 2019 0

Print Bozza automatica Ingredienti 400 gr. di farina; 2 uova; sale. Istruzioni Porre sulla madia la farina, formando una fontana; versarvi nel centro le uova e acqua sufficiente ad ottenere un impasto consistente ed omogeneo; lasciar poi riposare per un’ora, coprendo con un canovaccio umido e uno asciutto. Tirare una sfoglia sottile e tagliarvi dei…

Di admin

Taggiaen verdi (Taglierini verdi)

26 Marzo 2019 0

Print Taggiaen verdi Ingredienti 600 gr. di farina; 300 gr. di spinaci; 100 gr. di salsiccia; 150 gr. fra cervella, schienali e animelle di vitello; maggiorana; uno spicchio d’aglio; 3 uova; parmigiano grattugiato; vino bianco secco; sale. Istruzioni Pulire gli spinaci, lavarli, farli sgocciolare e tritarli finemente. Sbollentare la cervella e gli schienali, e privarli…

Di admin

Troffie co pesto (Gnocchi al pesto)

25 Marzo 2019 0

Print Bozza automatica Ingredienti 1 kg. di patate farinose, preferibilmente Quarantine Bianche Genovesi; 300 gr. di farina; olio extravergine d’oliva; sale; pesto. Istruzioni Porre la farina sulla madia e fare la fontana; schiacciarvi all’interno con l’apposito attrezzo le patate, precedentemente lessate. Unire un cucchiaio d’olio, salare e amalgamare con cura. Ottenuto un impasto morbido, dividerlo…

Di admin

Corzetti tiae co-e die (Corzetti alla polceverasca)

25 Marzo 2019 0

Print Corzetti tiae co-e die (Corzetti alla polceverasca) Ingredienti 400 gr. di farina; sale. Istruzioni Impastare la farina, un pizzico di sale e acqua sufficiente a ottenere un composto non eccessivamente sodo. Coprire con un panno umido e uno asciutto, lasciando poi riposare per un’ora. Tagliare dei pezzetti di pasta non più grandi di un…

Di admin

Natalin in to broddo (Maccheroni in brodo)

7 Marzo 2019 0

Print Natalin in to broddo (Maccheroni in brodo) I natalini in brodo (Natalin in to broddo), sono un formato di maccheroni lunghi, che vengono serviti nel brodo di cappone ed accompagnati da polpettine o bocconcini di salsiccia. Vengono prodotti in Liguria in occasione del periodo natalizio e sono un portafortuna in quanto rappresentano le “palanche”.…

Di admin

Reginette co-e euve (Reginette con le uova)

7 Marzo 2019 0

Print Reginette co-e euve (Reginette con le uova) E’ una minestra che si prepara rapidamente e ha avuto anche una sua consacrazione nella celebre canzone dove il duo canoro genovese I Trilli fa riferimento alla minestrina con le uova, che la moglie prepara per fare più in fretta essendo incipiente l’arrivo a casa del consorte:…

Di admin

Menestron (Minestrone)

3 Marzo 2019 0

Print Menestron (Minestrone) Non è la “regina”, bensì il “re” (le femministe non ce ne vogliano) dei “primi” della cucina genovese. La sua caratteristica è la densità, che si deve raggiungere solo con la lenta cottura, a fuoco moderato, delle verdure. Per questo il minestrone va seguito e rimestato, per evitare che si attacchi oppure,…

Di admin

Ravioli alla Paganini

3 Marzo 2019 0

Print Ravioli alla Paganini Trascriviamo pari pari la ricetta che lo stesso Nicolò Paganini, il sublime violinista genovese e amante della nostra cucina, scrisse nel 1840, conservata presso la Library of Congress di Washington. Abbiamo rispettato anche la grafia del Maestro. Ingredienti 500 gr circa di farina 700 gr di buon manzo magro Burro Cipolla…

Di admin

Deficeira (Pasta al frantoio)

3 Marzo 2019 0

Print Bozza automatica Questa è una ricetta antica del ponente ligure, ormai quasi caduta in disuso. “U defisiu” in dialetto è il frantoio, perciò letteralmente la ricetta si chiama “Pasta alla Frantoiana”. Dicono che fosse tradizione prepararla nel primo giorno di spremitura dell’olio, con intento beneaugurante… E’ una preparazione abbastanza insolita, bisogna non essere prevenuti…

Di admin

Lasagne in perbureira

3 Marzo 2019 0

Print Lasagne in perbureira La dizione corretta sarebbe “lasagne nella perbureira” perché quest’ultimo vocabolo indica la pentola in coccio nella quale le si faceva. Questo saporitissimo piatto, la cui ricetta è gelosamente custodita, è ancor oggi riproposto in occasione della festa patronale a Rocca Grinalda, Ovada, un tempo territorio di Genova, prima che i Savoia…

Di admin

Minestra di castagne grasse

3 Marzo 2019 0

Print Minestra di castagne grasse E’ una minestra invernale della Valle Scrivia che conteneva solo gli “scarti” del maiale. La si faceva appunto in occasione dell’uccisione del suino per recuperare proprio tutto quello che avanzava dalla “mostardella”. Si pensi che ai tempi il pane era già un lusso; non parliamo dell’olio. Ingredienti 250 gr di…

Di admin

Troffiette de Recco (Troffiette di Recco)

1 Marzo 2019 0

Print Troffiette de Recco (Troffiette di Recco) Nate nella Riviera di Levante probabilmente ai tempi delle crociate, le trofiette erano la versione povera degli gnocchi, fatte di sola acqua e farina. La forma è affusolata e forma un ricciolo. Sembra che il nome derivi dal termine ligure “strufuggià”, ovvero strofinare, che è il movimento manuale…

Di admin