Frito misto (Fritto misto)

25 Marzo 2019 0 Di admin

Bozza automatica

Bozza automatica

Piatto sapido e fragrante della tradizione festiva di Genova e delle altre zone sia rivierasche che dell'entroterra. La versione "alla genovese" si distingue per l'assenza o comunque la scarsità di verdure che invece sono presenti in abbondanza e in notevole varietà nelle diverse variazioni.

Ingredienti

  • 4 fette di vitello;
  • 1 petto di pollo,
  • mezza cervella;
  • 150 gr. di filoni;
  • 4 animelle;
  • un cavolfiore piccolo;
  • 2 carote;
  • 250 gr. di semolino;
  • 1 It. di latte;
  • 4 uova;
  • olio extravergine d'oliva;
  • pane grattugiato;
  • sale.

Istruzioni

  • Scottare in acqua bollente e salata la cervella e i filoni, e privarli della pellicola che li ricopre; tagliare la prima a fette e i secondi a tronchetti.
  • Dividere il petto di pollo in quattro fette, lessare il cavolfiore e spezzettare anche questo: ridurre le carote a strisce lunghe press'a poco 6 cm. e sottili 3 mm. circa.
  • Porre al fuoco una pentola col latte, salare e far alzare il bollore, quindi versarvi a pioggia la semola.
  • Continuare la cottura, rimestando sempre: dopo 45 minuti ritirare dal fornello e amalgamarvi 2 tuorli e 2 uova intere.
  • Versare su di una superficie unta d'olio e livellare all'altezza di cm. 1,5 circa, lasciando quindi raffreddare.
  • Battere in una ciotola gli albumi a neve; intingervi le carni, le verdure e il "latte brusco" - laete brusco - tagliato a losanghe con lati di 4 cm. circa; passare infine nel pane grattugiato.
  • Friggere in olio abbondante; quando i vari pezzi saranno dorati, posarli su carta assorbente da cucina e servire subito.

Note

Ogni tipo di carne o di verdura può essere fritto, sempre con eccellenti risultati.

http://www.cucinaligure.info/2019/03/25/frito-misto-fritto-misto/